azienda

Sostenibilità e responsabilità sociale. Saint-Gobain aderisce a Fondazione Sodalitas

Il Gruppo Saint-Gobain vanta oggi una presenza in 67 Paesi, occupando oltre 179mila dipendenti, con un fatturato complessivo di 40.8 miliardi di euro nel 2017. In Italia dal 1889, conta su 24 siti produttivi con oltre 2.100 dipendenti.

Annunciata da Saint-Gobain l’avvenuta adesione a Fondazione Sodalitas, l’organizzazione di riferimento in Italia per la sostenibilità e la responsabilità sociale d’impresa. “La Responsabilità Sociale d’Impresa è un concetto cardine per il nostro Gruppo e nel campo dell’habitat sostenibile prende le mosse dall’ideazione e progettazione del prodotto/soluzione, passa per la selezione delle materie prime e delle risorse, dei processi di produzione e distribuzione di materiali, fino alla presa di coscienza del consumo responsabile delle risorse e la promozione di comportamenti sostenibili – ha dichiarato Gianni Scotti, presidente e A. D. di Saint-Gobain per l’area del Mediterraneo – Il nostro impegno è riconosciuto anche dall’Indice Dow Jones di Sostenibilità 2018 (DJSI), relativo all’anno 2017, che ci vede al primo posto in Europa per la sostenibilità nel settore dei materiali edili e tra le prime tre migliori aziende a livello mondiale”.

Ricordiamo che il Gruppo Saint-Gobain vanta oggi una presenza in 67 Paesi, occupando oltre 179mila dipendenti, con un fatturato complessivo di 40.8 miliardi di euro nel 2017. In Italia dal 1889,  conta su 24 siti produttivi con oltre 2.100 dipendenti. “Siamo orgogliosi di accogliere tra i nostri associati una realtà come Saint-Gobain che con lungimiranza punta sull’integrazione della sostenibilità nelle attività di business – ha sottolineato Adriana Spazzoli, presidente di Fondazione Sodalitas (nell’immagine). – Oggi più che mai un tratto distintivo delle aziende leader è la capacità di generare valore condiviso, producendo allo stesso tempo crescita economica e sviluppo diffuso per la società. Il ruolo delle imprese è ormai decisivo per affrontare le sfide sempre più complesse di oggi: costruire un futuro migliore per i giovani, ridurre le disuguaglianze, realizzare un’innovazione capace di migliorare la qualità della vita. E l’aspettativa che si impegnino davvero a farlo è sempre più diffusa nella società”.

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Serramenti+design © 2018 Tutti i diritti riservati