azienda

Presentato da Sherwin-Williams Italy il nuovo gruppo di ricerca dedicato all’innovazione

Guidato da Giampaolo Zilli Oltre alla pura esplorazione di nuove soluzioni, il gruppo si focalizzerà anche sullo studio di prodotti che riescano a migliorare le performance offerte attualmente sul mercato in termini di caratteristiche chimico-fisiche, meccaniche (ad esempio resistenza alle macchie, durezza matita, ecc. ), lavorando in stretta sinergia con i produttori di materie prime e con i clienti

Con i suoi ben noti marchi ( Sayerlack, Linea Blu Sayerlack, OECE e Sherwin-Williams), Sherwin-Williams Italy ha spesso guidato la storia delle vernici perseguendo obiettivi sempre più ambiziosi facendo perno sia sulla l’innovazione come alla previsione di ciò che potrà realizzarsi, al pensiero di soluzioni che ancora non esistono cosi da anticipare le risposte da dare ai futuri bisogni dei propri clienti e del mercato.

Scelta di indirizzo strategico che ha spinto l’azienda alla decisione di fare un ulteriore passo nella direzione dell’innovazione e dell’invenzione di nuove soluzioni attraverso una scelta di cui è stata data notizia: quella di costituire un gruppo di ricerca completamente dedicato all’innovazione, intesa non come evoluzione e miglioramento di prodotti esistenti, ma come invenzione di prodotti completamente nuovi per il mercato.

Il team, guidato da Giampaolo Zilli (nell’immagine), ricercatore di esperienza ventennale, con una naturale propensione alla ricerca di soluzioni originali, si focalizzerà sulla ricerca e sull’esplorazione, guidata dal filo conduttore del bisogno del cliente di prodotti sempre più performanti ma anche di una semplificazione dal punto di vista produttivo. Il gruppo creato da Sherwin-Williams Italy lavorerà su tutte le tipologie di prodotti esistenti sul mercato: all’acqua, a solvente, prodotti per interni, per esterni, ignifughi, eccetera.

stretta sinergia con fornitori e clienti

Oltre alla pura esplorazione di nuove soluzioni, il gruppo si focalizzerà anche sullo studio di prodotti che riescano a migliorare le performance offerte attualmente sul mercato in termini di caratteristiche chimico-fisiche, meccaniche (ad esempio resistenza alle macchie, durezza matita, ecc. ), lavorando in stretta sinergia con i produttori di materie prime e con i clienti, conducendo così la ricerca sull’intera filiera produttiva: dal produttore di materie prime all’utente finale.

Stando a quanto reso noto la realizzazione dei nuovi prodotti avrà come filo conduttore l’etichettatura sempre più “leggera”, che significa ricerca di componenti che contengano sempre meno sostanze nocive per chi applica il prodotto. Per quanto riguarda i prodotti a solvente, il gruppo si concentrerà sui prodotti ad alto contenuto solido, quindi a bassissime emissioni, con evidenti vantaggi in termini di rispetto dell’ambiente ma anche in termini di facilità d‘uso e basso impatto organizzativo per gli utilizzatori. Il focus del gruppo di ricerca si concentrerà infine anche sui prodotti formulati con componenti derivanti da fonti biorinnovabili.

team composto da ricercatori esperti

Dopo vent’anni di esperienza nel mondo delle vernici, dedicato in gran parte ai prodotti all’acqua, si apre un nuovo entusiasmante capitolo – ha commento il ricercatore Giampaolo Zilli -.  Il team è composto da ricercatori esperti, ognuno con un bagaglio individuale di esperienza che darà al gruppo gli strumenti fondamentali per raggiungere gli obiettivi, tramite la valutazione di soluzioni alternative a quelle tradizionali, che derivano proprio dal mix di esperienze diverse da quelle che si trovano nel nostro specifico settore.”

Indicato come “visibilmente entusiasta di questa scelta organizzativa “ Alessandro Pirotta, A. D. Sherwin-Williams Italy : “Da sempre siamo identificati come trend-setter nel mercato, ma, proprio perché l’innovazione è guardare sempre avanti con lo scopo di arrivare prima degli altri, credo fortemente che dedicare un gruppo di ricerca alla pura innovazione sia un’idea vincente che darà moltissime soddisfazioni a noi e al mercato!”.

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Serramenti+design © 2018 Tutti i diritti riservati