innovazione

L’architettura, le costruzioni e il design che si trasformano al Technology Hub di Milano

Realizzata in collaborazione con il Politecnico di Milano (Laboratorio INDEXLAB) e la media partnership delle riviste del Gruppo Tecniche Nuove, l’iniziativa concorre a definire i nuovi paradigmi dell’architettura e delle costruzioni contemporanee attraverso la realizzazione di prototipi che promuovono nuove estetiche e sistemi nel panorama delle costruzioni complesse per l’architettura e il design.

Nell’ambito di Technology Hub – evento professionale delle tecnologie innovative organizzato da Senaf a Milano dal 17 al 19 maggio 2018 – si inserisce l’Area dimostrativa Sistemi Dinamici Responsivi per l’architettura, le costruzioni e il design che cambiano. Un progetto nuovo realizzato in collaborazione con il Politecnico di Milano (Laboratorio INDEXLAB) e la media partnership delle riviste del Gruppo editoriale Tecniche Nuove. L’iniziativa concorre a definire i nuovi paradigmi dell’architettura e delle costruzioni contemporanee attraverso la realizzazione di prototipi che promuovono nuove estetiche e sistemi nel panorama delle costruzioni complesse per l’architettura e il design. Soluzioni progettuali e costruttive ideate per variare la configurazione spaziale di facciate e controsoffitti mobili di edifici e installazioni mediante matrici di attuatori. Queste le tecnologie coinvolte:
•Vetro, metallo, marmo e materiali ceramici
•Materiali tessili innovativi e materiali compositi
•Sistemi di sensori e attuatori
Ogni azienda potrà presentare i vantaggi dei propri prodotti all’interno dell’Area dimostrativa, attivando nuovi rapporti commerciali e facendo toccare con mano i propri prodotti con la costruzione di uno dei seguenti progetti:
• Schermature solari dinamiche, per l’ottimizzazione delle prestazioni energetiche degli involucri edilizi e la riduzione dei consumi energetici
• Soffitti cinetici, capaci di cambiare la propria conformazione geometrica al fine di ottimizzare l’acustica e l’illuminotecnica di un ambiente
• Installazioni di opere cinetiche interattive, capaci di coinvolgere i visitatori di fiere, eventi e installazioni artistiche in dinamiche sempre nuove e personalizzate
• Sistemi dinamici fisici, che interagiscono e/o sono movimentati dagli agenti atmosferici, senza l’ausilio di energia elettrica o sistemi di controllo.
Le nuove tecnologie per l’architettura e le costruzioni sono solo uno dei tanti comparti dell’innovazione che stanno rivoluzionando le logiche produttive e la vita delle persone, e di cui si darà dimostrazione a Technology Hub (dati edizione 2017: 7.353 visitatori, 147 espositori, 500 prodotti innovativi, 18 iniziative speciali, 112 workshop e convegni, 280 ore di formazione). Durante la manifestazione, sarà possibile scoprire, in un unico appuntamento, le novità e le ultime soluzioni anche in materia di app e chatbot, realtà aumentata e virtuale, stampa 3D, additive manufacturing, elettronica e internet delle cose, materiali innovativi, droni, robotica collaborativa e di servizio

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Serramenti+design © 2018 Tutti i diritti riservati