Formazione

Presentazione 1° Master in Service Design del Politecnico di Milano

Nuove figure capaci di comprendere e gestire modelli e interazione con i servizi

Mercoledì 8 Maggio, dalle ore 17.00, ADI (Associazione per il Disegno Industriale) ospita la presentazione ufficiale del primo Master in Service Design del Politecnico di Milano e POLI.design, il cui avvio è previsto per il prossimo Ottobre. Il Master nasce per rispondere in modo adeguato all’esigenza, manifestata tanto dal mondo delle imprese quanto dal settore pubblico, di profili professionali in grado di gestire la complessità insita nella progettazione di un Servizio.  “La struttura delle attività economiche che costituiscono la ricchezza dei paesi avanzati – ricorda Stefano Maffei, direttore del Master –è cambiata negli ultimi decenni, spostando progressivamente il proprio baricentro dalla produzione di beni materiali all’erogazione di servizi. Questi anni sono stati accompagnati da una trasformazione degli stili di vita, dei modi e della cultura del consumo che, unitamente al processo di abilitazione tecnologica, sono stati capaci di generare nuove connessioni relazionali e comunicative e hanno contribuito a delineare quella che viene definita service economy”. È  proprio in questo nuovo contesto che il service design agisce proponendo un approccio progettuale integrato e multidisciplinare. Da qui l’urgenza di nuove figure professionali formate per comprendere a fondo e gestire con intelligenza i nuovi modelli di esperienza e l’interazione con i servizi. Il Master propone un’offerta formativa internazionale ed è pertanto erogato interamente in lingua inglese; il percorso formativo si avvale di una Faculty di docenti che rappresenta l’eccellenza italiana ed internazionale in campo universitario e professionale. La didattica sarà contraddistinta da un approccio fortemente sperimentale articolato attraverso lezioni teoriche, seminari e laboratori progettuali multidisciplinari. I partecipanti avranno la possibilità di confrontarsi con temi progettuali che appartengono ai più differenti ambiti settoriali, favorendo un allargamento tematico e disciplinare unito alla capacità di lavoro in team. Non a caso, anche i  settori di applicazione e le opportunità d’impiego del Service Design sono davvero trasversali, estendendosi a molti possibili campi occupazionali. Il Master si rivolge a candidati in possesso del titolo di laurea, laurea magistrale, diploma universitario o diploma di laurea in design, architettura e ingegneria e a candidati laureati in altre discipline a cui il service design possa fornire una significativa integrazione alla loro preparazione professionale. Il percorso formativo prevede l’acquisizione di 60 cfu(crediti formativi universitari), pari a 60 ECTF riconosciuti in tutta Europa. Alla fine del Master, i partecipanti che avranno superato l’esame finale riceveranno il Diploma di Master Universitario di 1° livello in Service Design del Politecnico di Milano. Il master è a numero chiuso e prevede un massimo di 30 partecipanti ammessi.  Per informazioni sulla didattica e sulle modalità di iscrizione, si prega di contattare l’Ufficio Coordinamento Formazione: tel. 02.2399.7217, formazione@polidesign.net