macchine lavorazione

Nuovo centro di taglio evoluto. 3 lame, 6 unità di carico, predisposizione Wi-Fi

Il nuovo centro di lavoro è anche predisposto alla connessione Wi-Fi per consentire l’importazione di file da qualsiasi software di gestione liste di taglio, che possono essere create direttamente da bordo macchina inviandole alla troncatrice
0
413

Nuovo centrro di taglio Supercut 20003L lameCostituisce un “tassello evolutivo” della serie Supercut , il nuovo centro di taglio automatico Supercut 2000 3L realizzato da Ital-Plastick a dimostrazione di come l’azienda padovana presti estrema attenzione a perfezionare una soluzione tecnologica di base al fine di facilitare il lavoro del cliente utilizzatore. Supercut 2000 3L è, infatti, la soluzione  più indicata per eseguire le angolazioni di taglio più comuni, dato che, grazie alle sue tre lame, è possibile eseguire tagli a 45°, 90° e 135°. Le sei unità di carico con cinghia per il posizionamento automatico delle barre (in PVC e in alluminio) hanno, poi, una capacità di carico che può superare le 20 barre, al fine di poter migliorare l’automatizzazione dei vari tagli. Quanto alla precisione, questa è garantita grazie ai motori Brushless, che gestiscono tutti gli spostamenti. Un PC industriale, con software dedicato, gestisce il funzionamento della macchina in modo semplice e veloce, dando preziose informazioni DETTAGLIO PC a bordoall’utilizzatore, come, ad esempio, sulla necessità di eseguire alcune operazioni, oltre ad essere in grado di prevedere la quantità di materiale necessario ad eseguire la lista di taglio relativa, ottimizzandone i tagli dove possibile. Il nuovo  centro di lavoro Supercut 2000 3L è, inoltre, predisposto alla connessione con reti Wi-Fi per consentire l’importazione di file, in modo veloce, da qualsiasi software di gestione liste di taglio, che possono essere create direttamente da bordo macchina inviandole alla troncatrice in tempo reale. A richiesta, è possibile anche installare la stampante per etichette e il nastro trasportatore sfridi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here