manifestazione

4 saloni tematici, 8 padiglioni, 5 grandi eventi , 160 delegati esteri. MADE Expo 2015 si presenta

Grande le aspettative e le attese pure per BuildSMART evento realizzato in collaborazione con Agorà che costituirà un contenitore unico nel suo genere in Italia dedicato alla sostenibilità e all’innovazione al cui interno numerosi protagonisti ed esperti non si limiteranno a una presenza istituzionale, ma contribuiranno a costruirne l’ossatura e ad arricchirne i contenuti
0
527

Made Expo 2015Presente pure Giorgio Squinzi -”… Ma in qualità di espositore e non di presidente di Confidustria “ è stato subito precisato da Giovanni De Ponti, A.D di Made Eventi – presso la Triennale di Milano si è svolta eri la conferenza stampa di presentazione di MADE expo 2015, manifestazione che dal 18 al 21 marzo vuole essere al centro del mondo dell’architettura e delle costruzioni a livello internazionale grazie alla forte specializzazione, alla verticalità della proposta,  e alla consapevolezza che progettare vuol dire tenere sempre presenti i canoni di “innovazione, sostenibilità e bellezza”.  Canoni  che uniti a ricerca ed internazionalizzazione rappresentano i punti di forza del miglior made in Italy ha ricordato Roberto Snaidero presidente di FederlegnoArredo. Divenuta biennale MADE expo 2015 si svolgerà sempre a Rho Fiera Milano e prevede  una suddivisione di  espositori ed eventi in quattro saloni tematici (che occuperanno otto padiglioni del quartiere fieristico), saloni tematici denominati:  MADE Costruzioni e Materiali, MADE Involucro e Serramenti, MADE Interni e Finiture, MADE Software, Tecnologie e Servizi – scelta che dovrebbe consentire la migliore sinergia tra prodotti e servizi utilizzati in edilizia per anticipare le dinamiche di un mercato sempre più interconnesso. Grazie anche alla collaborazione con Italian Trade Agency-ICE, il piano estero 2015 conta sul rafforzamento degli investimenti, mirati a incrementare il numero di visitatori esteri qualificati e ad attivare i migliori contatti per gli incontri B2B. In occasione di MADE expo verrà quindi riproposto lo spazio International Business Lounge. Si moltiplicheranno così le Made Expo 2015 - 2occasioni di B2B con i delegati esteri; già confermata la presenza di 160 delegati provenienti da Angola, Mozambico, Sudafrica, Arabia Saudita, Azerbaijan, Cina, EAU, Qatar, India, Iran, Israele, Kazakhstan, Libano, Polonia, Russia, Singapore, Turchia, Ucraina, Regno Unito, USA, Tunisia, Algeria, Marocco, Egitto. «MADE expo è un unico momento espositivo in grado di rivolgersi all’intero mondo dell’edilizia, dell’architettura e del design garantendo la specificità dei comparti, è inoltre una piattaforma ideale di dialogo, con proposte e soluzioni, che fornisce un contributo essenziale al rinnovamento. In questo contesto ICE ha l’obiettivo di favorire la promozione dell’evento sui mercati esteri sia con azioni dirette sulla stampa e sui media locali sia attraverso azioni di incoming di operatori specializzati e selezionati. Sono certo che la collaborazione darà un ulteriore input alla proiezione sui mercati esteri di un settore che per le sue valenze merita di continuare a crescere nei mercati internazionali», ha spiegato in proposito Riccardo Maria Monti, presidente ICE. Grande le aspettative e le attese pure per BuildSMART  evento realizzato in  collaborazione con Agorà che come ha spiegato con evidente entusiasmo, Andrea Negri  presidente di MADE eventi, costituirà un contenitore unico nel suo genere in Italia dedicato alla sostenibilità e all’innovazione al cui interno numerosi protagonisti ed esperti non si limiteranno a una presenza istituzionale, ma contribuiranno a costruirne l’ossatura e ad arricchirne i contenuti. Eventi e workshop di rilievo internazionale si susseguiranno a laboratori e dibattiti per diffondere conoscenza e promuovere la sostenibilità e l’innovazione tecnologica dell’industria delle costruzioni, grazie a un panel ricco di contenuti, di collaborazioni, contributi e personaggi di altissimo livello. Da segnalare ancora l’evento MADE4Contract Hotel (organizzato da MADE expo, FederlegnoArredo e Associazione Italiana Confindustria Alberghi) che metterà gratuitamente a disposizione degli albergatori uno spazio specializzato BtoB in cui scoprire le soluzioni più innovative, e MADE4Retail evento che analizzerà i mutamenti della distribuzione in Italia e all’estero mediante l’organizzazione di incoming tra aziende espositrici e distributori (italiani e stranieri) e lo svolgimento di workshop e convegni dedicati alla gestione a 360° degli showroom rivolti ai distributori. Infine, per la prima volta la manifestazione di settore per eccellenza da sempre dedicata solo agli operatori apre le sue porte pure ai desiderata  dei privati. Annunciata infatti la decisione di”… Aprire l’ultima giornata della fiera, sabato 21 marzo, anche ai privati che avranno così l’opportunità di conoscere le ultime novità per costruire o ristrutturare la propria abitazione.”

 

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here