logistica

Movimentare con muletto/carrello elevatore: coma acquisire la necessaria abilitazione

Oltre che imposta dal 2013 da uno specifico accordo tra Stato-Regioni, un’adeguata formazione al riguardo è importante per gestire sicurezza e logistica. Abilitazione che è possibile conseguire frequentando un corso di formazione organizzato da enti Accreditati per il rilascio delle Abilitazioni Specifiche per la Conduzione delle Attrezzature di Lavoro, compito che l’azienda di Giacomo Orzi svolge come “missione” dal 1994
0
330

Workers in protective uniform in front of forkliftSi movimentano profili, componenti, vetrazioni e prodotti finiti ma quanti produttori di serramenti sono consapevoli che anche per l’uso del muletto/carrello da oltre 3 anni è necessario formare l’operatore?  II DLegs 81/08 relativo alla salute e sicurezza sui luoghi di lavoro obbliga i datori di lavoro a strutturare un piano di sicurezza che prevede l’assegnazione ai lavoratori di abilitazioni specifiche per l’utilizzo delle attrezzature di lavoro. Lo scopo è quello di rendere i lavoratori preparati rispetto all’utilizzo di attrezzature, macchinari e mezzi, e quindi coscienti dei rischi lavorativi. La logistica per la serramentistica e il mondo dei carrelli elevatori non fa eccezione! L’indiscriminato uso dei carrelli elevatori/muletti da parte di operatori non formati su funzionamento e relativi rischi genera una serie di pericolosi incidenti, il più delle volte legati al mancato utilizzo della cintura di sicurezza. Nasce così l’esigenza di attestare la conoscenza e la corretta capacità di utilizzo del carrello elevatore secondo quanto sottoscritto dall’Accordo Stato -Regione partire dal 12 Marzo 2013 ai conducenti di carrelli è richiesto una specifica abilitazione (patente muletto) disposizione che impone la formazione e il conseguimento di un’Abilitazione Specifica per la Conduzione delle Attrezzature. Occorre specificare che non si tratta di una vera e propria “patente” ma di un attestato di abilitazione alla conduzione del muletto/carrello elevatore, un documento che attesta la frequenza di un corso di formazione e l’acquisizione di tutte le conoscenze necessarie per utilizzare tale mezzo, evitando situazioni rischiose sia per il conducente che per i colleghi. L’acquisizione di nozioni realizza quella sicurezza sui luoghi di lavoro fortemente voluta dalla Legge e tanto agognata dai datori di lavoro, realizzando concretamente un ulteriore tassello del piano di prevenzione, salute e sicurezza nei luoghi di lavoro. Cos’è quindi il “patentino” per il muletto? È un attestato che certifica il compimento con esito positivo di un percorso di formazione specifico e conforme in grado di trasmettere le caratteristiche del macchinario, i rischi connessi al suo utilizzo e le tecniche pratiche per avvalersene. Un corso di formazione per l’abilitazione alla guida dei carrelli elevatori/muletti deve mettere in luce nozioni non poi così ovvie, svelando dei meccanismi e dei dati circa il funzionamento e le norme di sicurezza estremamente necessarie: i frequenti errori di guida, uso di cinture di sicurezza, caratteristiche degli ambienti lavorativi idonei alla movimentazioni di merci e simili. Un’adeguata formazione a riguardo è importante per gestire sicurezza e logistica. È possibile conseguire l’abilitazione frequentando un corso di formazione organizzato da enti Accreditati per il rilascio delle Abilitazioni Specifiche per la Conduzione delle Attrezzature di Lavoro come l’azienda di Giacomo Orzi, la Orzi Carrelli Elevatori. L’esperienza dell’azienda di vendita, noleggio e assistenza di carrelli elevatori realizza corsi di formazione dedicati al conseguimento del “patentino” per il muletto/carrello elevatore. Sin dal 1994, i “futuri” addetti all’uso del carrello elevatore si confrontano con un corso di formazione incentrato su contenuti teorici e tematiche specifiche quali la normativa sulla sicurezza, i rischi legati alle attrezzature, i comportamenti da adottare per evitare incidenti, le tecniche di impiego e molti altri aspetti pratici. Un corso di abilitazione per la conduzione del muletto organizzato dalla Orzi Carrelli Elevatori offre la garanzia di un percorso serio e competente a livello settoriale: docenti preparati, moduli curati, formazione continua, aggiornamento ed eventuali copie delle abilitazione alla guida del carrello elevatore per ogni operatore. I corsi di formazione della Orzi Carrelli sono l’esempio concreto di come dovrebbero essere organizzati dei corsi abilitanti e di come dovrebbero essere preparati gli operatori che si apprestano alla guida di un carrello elevatore/muletto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here