Regolamento UE

Mattina di approfondimento su applicazione Regolamento UE 305/2011

Trattate tematiche sia legali che tecniche riferite ad implicazioni e responsabilità

La Camera di Commercio di Como, Sviluppo Impresa, Innovhub-Stazioni Sperimentali per l’Industria ed UNI – Ente nazionale di Unificazione, in collaborazione con ANCE Como, organizzano mercoledì 20 Novembre a Como il convegno “Marcatura CE e prodotti da costruzione: Regolamento 305/2011“. Seminario dedicato alle aziende del settore costruzioni al fine di fornire informazioni, chiarimenti ed aggiornamenti sull’applicazione del Regolamento Ue 305/2011 “Prodotti da Costruzioni” (CPR), entrato pienamente in vigore il 1° luglio. Regolamento europeo che introduce una disciplina profondamente innovativa rispetto alla disposizione della precedente “Direttiva Prodotti da Costruzione (CPD 89/106)” per quanto riguarda le condizioni per l’applicazione della Marcatura CE sui prodotti, l’elaborazione dei documenti di accompagnamento e tutti gli obblighi che competono rispettivamente ai fabbricanti, agli importatori ed ai distributori. L’iniziativa – che rientra nelle attività inerenti la rete EEN (Enterprise Europe Network)- intende fare il punto dopo alcuni mesi dall’entrata in vigore del Regolamento, fornire chiarimenti sull’aspetto del controllo e della vigilanza sul mercato, richiamare l’attenzione sulle norme tecniche di riferimento ed analizzarne le implicazioni per le imprese ed il mercato. Nel corso della mattinata di svolgimento dell’evento saranno quindi trattate tematiche di carattere sia legale che tecnico connesse al nuovo Regolamento U.E. 305/2011. Parteciperanno altresì al convegno esponenti del Ministero dello Sviluppo Economico, dell’UNI e degli Organismi notificati.  La partecipazione è gratuita, ma è necessaria la preventiva registrazione sul Portale IscrizioniOnLine ed è già possibile far pervenire preventivamente quesiti utilizzando l’allegato scaricabile. Per ulteriori informazioni è possibile contattare l’u.o. Regolazione e tutela del mercato telefonando ai numeri tel 031- 256.373/309/351/536 oppure inviando una email a tutela@co.camcom.