associazione

Anima Sicurezza: nuove date corsi qualificazione tecnici casseforti e serrature

Il corso di formazione si svolgerà a Milano il 20 e il 21 ottobre, mentre l'esame di certificazione è programmato per il primo dicembre 2017. L'associazione sta programmando anche un corso di aggiornamento per i tecnici già certificati
0
457

Nell’ambito del progetto Anima Sicurezza per qualificare e certificare, a livello nazionale, i tecnici di manutenzione casseforti e serrature, si terrà il prossimo 20-21 ottobre 2017 un corso di formazione propedeutico alla qualifica della figura professionale tecnico di casseforti di cui alla norma uni 11557:2014. Le figure formate sostengono un esame al termine del ciclo di formazione. I tecnici qualificati e certificati sono iscritti nell’albo apposito dell’associazione Anima Sicurezza. Dall’albo il mercato può conoscere e attingere ai tecnici qualificati e certificati. Scopo del progetto erogare una formazione a 360°, formazione quanto mai necessaria per un professionista che ha bisogno di essere preparato non solo sul piano tecnico ma anche sulle sfumature relazionali e di consapevolezza della delicatezza che il suo ruolo assume. Dall’albo il mercato può conoscere ed attingere ai tecnici qualificati e certificati. Luigi Rubinelli – Direttore Tecnico della Conforti Spa – così ha delineato ragioni e vantaggi dell’iniziativa. “L’associazione Anima Sicurezza prepara la categoria di tecnici professionali organizzando corsi che mettono a fuoco soprattutto le attività procedurali e comportamentali del mestiere. Fino ad oggi la formazione era affidata ai costruttori e alle professionalità di tecnici indipendenti. Con l’entrata in vigore della normativa UNI EN 11557 in merito alle attività professionali non regolamentate abbiamo preso spunto per creare un’opportunità per i tecnici che operano nelle manutenzioni della sicurezza passiva e quindi, in cascata, ad un miglioramento del livello di sicurezza nel nostro mercato”. Rubinelli ha poi tracciato anche il profilo del tecnico del settore: “…Insegniamo ai tecnici come affrontare le richieste di intervento, come preparare e condurre l’intervento, come comportarsi perché la manutenzione di una cassaforte e serratura non implica solo capacità tecnica, ma anche riservatezza, responsabilità e completa e rispettosa comunicazione con i clienti. Il tecnico deve conoscere le norme cogenti e i rischi relativi all’attività che sta svolgendo, così da affrontare le diverse situazioni nel modo migliore. Oltre ai rischi comuni ad ogni attività lavorativa, il tecnico che opera sulle casseforti corre anche rischi legati ai valori contenuti nelle casseforti: ad esempio la manutenzione di un bancomat espone il tecnico al rischio rapina. Insegniamo a completare la loro professionalità, rendendola parte integrante dell’affidabilità di un prodotto altamente performante, unitamente all’etica professionale richiesta dalla qualifica e dalla certificazione di un tecnico.” Le figure formate sostengono un esame al termine del ciclo di formazione. I tecnici qualificati e certificati sono iscritti nell’albo apposito dell’associazione Anima Sicurezza che si può reperire presso il sito dell’associazione. Come riportato in apertura il calendario prevede già le date 20 e il 21 ottobre 2017. L’esame di certificazione è programmato per il primo dicembre 2017. L’associazione Anima Sicurezza sta programmando anche un corso di aggiornamento per i tecnici già certificati.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here