azienda

Secco Sistemi premiata al BAU di Monaco per le caratteristiche del sistema di serramenti XT

Le sezioni in vista dell’infisso XT sono ridottissime, solo 38 mm nel nodo laterale e di 52 mm per il nodo centrale; grazie alla profondità di 70 mm, garantisce prestazioni eccellenti di isolamento termico ed acustico
0
163

Nel corso dell’ultima edizione del BAU di Monaco, la giuria internazionale dell’Innovation Award Architecture + Building ha premiato, davanti a circa 350 ospiti, anche il sistema di serramenti XT di Secco Sistemi tra i prodotti che la giura ritiene potranno contribuire all’evoluzione delle performance tecnico-estetiche dell’architettura e dell’edilizia dei prossimi anni.

Il premio, giunto alla sua 14° edizione, vuole riconoscere i sistemi per l’edilizia industriale, commerciale e residenziale che secondo la giuria meglio interpretano il tema dell’innovazione e le sue possibili declinazioni sia dal punto di vista estetico, sia per quanto riguarda le prestazioni.

La giuria, composta da architetti e designer internazionali, dopo aver analizzato tutte le 93 candidature, ha riconosciuto al sistema di serramenti XT una superiore qualità complessiva per quanto riguarda i materiali utilizzati, gli spessori ridotti e sottili che determinano la riduzione estrema delle sezioni a vista e lasciano ampio spazio alla luce.

Le sezioni in vista dell’infisso XT sono ridottissime, solo 38 mm nel nodo laterale e di 52 mm per il nodo centrale; grazie alla profondità di 70 mm, garantisce prestazioni eccellenti di isolamento termico ed acustico.

La serie è realizzata nei metalli che fanno ormai parte del patrimonio progettuale di Secco Sistemi, eleganza e sofisticata raffinatezza espresse, dall’acciaio inox nelle versioni lucido, scotch-brite, satinato e brunito, dal corten , dall’ottone brunito e satinato e dall’acciaio zincato verniciato.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here