fiera

Caseitaly al Construmat di Barcellona con i forum “Innovare nella tradizione”

L’obiettivo è mettere in luce il know how del nostro Paese e le sue imprese capaci di soddisfare le esigenze di un mercato internazionale che chiede edifici residenziali, commerciali ed industriali confortevoli, sicuri, accessibili, tecnologici ed ecosostenibili
0
268

Caseitaly, l’originale format innovativo per la promozione e l’internazionalizzazione delle imprese italiane dei componenti tecnici per l’involucro edilizio, ha annunciato di essere pronto a sbarcare in Spagna.

Dal 14 al 17 maggio sarà al Construmat di Barcellona ( Pav.2 dell’Italian Pavillion). La fiera, evento di rilevanza internazionale sui temi dell’innovazione e dello sviluppo sostenibile nel campo delle costruzioni, rappresenta un’occasione di incontro e di confronto, una piattaforma di networking per parlare di nuove tecniche di costruzioni.

Caseitaly prenderà parte alla manifestazione presentandosi al pubblico con i Forum “Innovare nella tradizione”: un ciclo di incontri giornalieri pensato per promuovere le aziende italiane attraverso la voce di chi le guida.

L’obiettivo è mettere in luce il know how del nostro Paese e le sue imprese capaci di soddisfare le esigenze di un mercato internazionale che chiede edifici residenziali, commerciali ed industriali confortevoli, sicuri, accessibili, tecnologici ed ecosostenibili.

Le aziende italiane privilegiano infatti soluzioni tecniche ispirate alle esigenze di riduzione dei consumi, manutenibilità, durabilità, sicurezza e facilità d’uso.

Questi i temi che saranno affrontati durante i Forum a Construmat: sostenibilità e risparmio energetico, praticabilità e servizi qualificati di installazione e manutenzione. Ognuna delle 26 aziende partecipanti avrà l’opportunità di sviluppare un proprio story telling per valorizzare il potenziale esperienziale dei propri prodotti-servizi, un importante “touchpoint”, uno scambio di valore fra azienda e clienti prospect.

Ad attestare il valore di Caseitaly e del progetto che sta portando avanti, la Console italiana in Spagna, Gaia Dainese, sarà presente il 15 maggio allo stand per conoscere più da vicino il format e le aziende espositrici.

Ricordiamo che il progetto è nato dalla condivisione strategica delle associazioni di settore ACMI, ANFIT, ASSITES, PILE con il supporto della Federazione FINCO e il sostegno del Ministero dello Sviluppo Economico attraverso ICE Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane.

(immagine cortesia Construmat)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here