associazione

Mercato PVC, aree rischio, opportunità, sostenibilità. Corso PVC Accademy a Milano

Intitolato “Analisi prospettica del mercato italiano del PVC: aree di rischio, aree di opportunità e innovazioni” il secondo corso -  sempre a ingresso libero e gratuito previa registrazione - si svolgerà il 30 maggio
0
373

Dopo il successo in termini di presenze e interesse ottenuto dal primo appuntamento di marzo su Plastics Strategy e Reach, prosegue il programma di incontri gratuiti della seconda edizione della PVC Academy, progetto di aggiornamento e formazione a livello “master” organizzato dal PVC Forum Italia e rivolto a progettisti, tecnici, aziende associate e non, enti e stampa specializzata.

Intitolato “Analisi prospettica del mercato italiano del PVC: aree di rischio, aree di opportunità e innovazioni” il secondo corso –  sempre a ingresso libero e gratuito previa registrazione obbligatoria entro il 27 maggio – è in programma giovedì 30 maggio presso il Novotel Milano Linate.

La sua articolazione prevede un’analisi prospettica del mercato italiano del PVC in termini di aree di rischio, opportunità e innovazioni effettuata dal PVC Forum Italia con la partecipazione di Plastic Consult, società  che dal 1979 offre consulenza e svolge ricerche di mercato nel settore delle materie plastiche e, più in generale, sull’industria manifatturiera.

Dopo la presentazione dell’ analisi sul mercato italiano del PVC nel 2018 per tipologia di polimero, tecnologia produttiva e ambiti applicativi tradizionali, con focus sul comparto dei serramenti e dei tubi/raccordi, il corso proseguirà approfondendo “altri impieghi” del PVC di grande impatto in termini di crescita di mercato e innovazione tra cui moda, design, tempo libero, gioco…

L’incontro programmato da  PVC Academy prevede inoltre una presentazione relativa agli ultimi progetti di sostenibilità realizzati dal PVC Forum Italia, VinylPlus ed ECVM e uno spazio finale dedicato ad approfondimenti, discussioni e confronti.

La PVC Academy proseguirà il 26 settembre 2019 con il terzo corso sui sistemi di raccolta e gestione dei rifiuti dei cantieri per nuove costruzioni e demolizioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here