Il motore elettrico per le finestre a sporgere

La soluzione di Topp per aprirsi al mondo con facilità: il motore elettrico pensato specificamente per le finestre a sporgere

Un nuovo motore elettrico per finestre a sporgere dotato di una forza di spinta di 800 newton e una corsa massima di 1000 millimetri pensato per gli esterni: è S80 di Topp.

Questo attuatore è stato progettato e realizzato per aprire non solo finestre a sporgere, ma anche cupole, lamelle e pale frangisole ed è stato anche testato e verificato per gestire sistemi per l’evacuazione di fumo e di calore secondo la direttiva En 12101-2 (Rwa). Il movimento di questo sistema è di tipo basculante autoallineante a stelo rigido, completo di supporto e di accessori per apertura a sporgere o per lamelle e pale frangisole ed è stato pensato per sostituire i modelli degli attuatori SL60 e T80 Topp.

S80 Topp 24V ha un punto di spinta, per aprire finestre, cupole e lamelle, vite senza fine in acciaio inox e ha un grado di protezione IP68 per corse 200 e 400 millimetri (per installazioni all’esterno), ma anche un grado di protezione IP65 per corse 600, 800 e 1000 millimetri (per installazioni all’esterno).

La corsa di questo attuatore è regolabile millimetricamente: infatti, è possibile scegliere tra le seguenti varianti: corsa 200 millimetri (anche per lamelle), corsa 400 millimetri (anche per lamelle), corsa 600 millimetri, corsa 800 millimetri e corsa 1000 millimetri. Una volta regolato il finecorsa meccanico e completata l’installazione, l’attuatore non necessita di ulteriori
regolazioni.
Se l’ostacolo limita la corsa più di 5 centimetri, si dovrà attendere i successivi 4 cicli per ripetere il controllo dei finecorsa e per continuare la corsa di ulteriori 5 centimetri.
Nel caso venga rilevato un ostacolo, per più di tre volte consecutivamente nella stessa posizione, questo verrà riconosciuto come finecorsa (sia in apertura sia in chiusura) e, pertanto, alle successive aperture, la corsa verrà automaticamente ridotta fino all’ostacolo, anche se quest’ultimo viene rimosso.
Il ripristino della corsa originale viene fatto in automatico in quanto, ogni quattro cicli, l’attuatore fa una verifica dei finecorsa. Se l’ostacolo è stato rimosso, al quinto ciclo, la macchina continuerà la sua corsa per un massimo di 5 centimetri oltre la precedente posizione acquisita.
Per ripristinare il finecorsa manualmente sarà sufficiente (una volta rimosso l’ostacolo) posizionare la macchina in prossimità del finecorsa e attivare il comando manuale in apri-chiudi per quattro cicli. In questo modo, ogni quattro cicli si aumenterà la corsa di 5 centimetri.

È un sistema pensato, appunto, per l’esterno e con protezione all’acqua marcato Ce ed è disponibile anche nella versione 230 volt.

Le sue dimensioni sono 364-1224 x 76 x 43 millimetri e ha una forza di spinta e di trazione di 800 newton con un assorbimento di 1 ampere a 24 volt.

Una staffa basculante è inclusa nella confezione e sono anche disponibili staffe per l’applicazione di lamelle e pale frangisole.

È nella seconda classe d’isolamento ed è disponibile la sincronizzazione 2 S80 sullo stesso serramento.

Va installato in finestre incernierate in basso con apertura in alto, verso l’esterno, in conformità alla norma europea En 12101-2 del 2003.

Inoltre, questo attuatore è protetto contro il pericolo elettrico da contatti diretti e indiretti poiché dotato d’isolamento delle parti attive con un corpo in materiale plastico e, solo per il modello S80/230V, è dotato di protezione contro le scosse elettriche: protezione di tipo passivo che consiste nell’impiego di componenti a doppio isolamento detti anche componenti di classe II o a isolamento equivalente.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome