Staccionata nera sui mattoni rossi delle Fiandre

Wisniowski ha concluso il progetto di una staccionata in un contesto residenziale nelle Fiandre; oltre al cancello, è presente anche il palo MultiBox

Una tipica casa delle Fiandre, nella provincia del Limburgo, è stata valorizzata da una nuova staccionata nera, un modello di recinzione e cancello proposto da Wisniowski e pensata per valorizzare la tipologia architettonica belga, definita dai mattoni strutturali rossi, da finestre e porta di ingresso bianche e dal tetto spiovente con tegole anch’esse rosse.

Il sistema di chiusura firmato da Wisniowski è stato installato per agevolare le operazioni di uscita ed entrata nella proprietà con la massima sicurezza per i suoi abitanti. Parte integrante del sistema è anche il palo MultiBox che, contenendo la buca per le lettere ed il citofono, rappresenta un filtro rispetto all’esterno e un efficace sistema di controllo.

Nello specifico, il cancello inserito è il modello Classic AW.10.76, composto da 13 modelli realizzati con profilati chiusi in acciaio rifiniti nella parte superiore grazie al riempimento da tappi. Su ogni modello viene applicata una protezione anticorrosiva che prevede la zincatura a caldo o a freddo e, su questa, l’applicazione di vernici RAL in vari colori. L’estremità del bordo superiore può essere dritto, ad arco concavo o arco convesso e l’azienda propone anche una versione inclinata e a ringhiera.
Come accennato precedentemente, l’intervento è completato da MultiBox, palo multifunzione che integra cassetta per le lettere, videocitofono e tastierino a codice per la funzione di comando elettronico. Ogni componente è protetto dagli agenti atmosferici e, per questo, la manutenzione è ridotta al minimo. Oltre alla possibilità di montare anche più cassette di posta – per esempio per i contesti condominiali – Wisniowski offre un’ampia possibilità di personalizzazione.

Foto di PW_Patrick Geerlings