L’Acoustic Window vince l’Archiproducts Design Award

L'innovativa finestra in alluminio di Schüco AWS 90 AC.SI “Acoustic Window” è stata premiata nella categoria Building Shell

I vincitori dell’edizione 2021 dell’Archiproducts Design Award sono stati annunciati e, fra questi, il sistema per finestre in alluminio Schüco AWS 90 AC.SI “Acoustic Window”, che si è aggiudicato il premio nella categoria Building Shell.
A premiare l’Acoustic Window, una giuria composta da architetti, designer, giornalisti, fotografi e direttori creativi che hanno valutato oltre 750 candidature per poi selezionare le proposte più innovative.
Il sistema in alluminio Schüco AWS 90 AC.SI (ACoustic Super Insulation) si è distinto per la capacità di combinare requisiti in termini di isolamento acustico e di lotta contro l’inquinamento indoor, elementi sempre più importanti per il comfort abitativo.
Siamo orgogliosi di questo riconoscimento”, dichiara Francesco Benvin, Responsabile Marketing di Schüco Italia. “Grazie alla versatilità dei nostri sistemi, continuiamo a rispondere alle esigenze dei progettisti e dei committenti con competenza ed efficienza, assumendo il ruolo di vero e proprio ‘consulente di progettazione’ anche in cantieri ad elevata complessità”.

Il sistema di Schüco è particolarmente adatto a contesti rumorosi e la configurazione anta/ribalta può essere gestita anche grazie alle apparecchiature Schüco SimplySmart: a ribalta, la finestra consente una ventilazione naturale degli ambienti, garantendo il passaggio dell’aria attraverso degli specifici cassetti in materiale fonoassorbente integrati nel profilo di telaio superiore; in questo modo, le prestazioni fonoisolanti rimangono ottimali, così come l’abbattimento del rumore percepito all’interno degli ambienti (fino a 31 dB con finestra aperta in ribalta). Allo stesso tempo è garantita un’ottimale ventilazione, con un ricambio d’aria che può arrivare fino a quasi 30 m3/h.