Finestre in PVC contro l’inquinamento acustico

L'inquinamento acustico ha un nuovo nemico: le finestre in PVC presentate da Drutex e in grado di innalzare il livello di isolamento

L’inquinamento acustico può influire sulla qualitĂ  della vita e sul benessere psicofisico causando emicranie, deficit di concentrazione e persino danni al sistema nervoso. La soluzione piĂą efficace per silenziare questi rumori costanti è investire nell’isolamento acustico delle finestre; Drutex, tra i principali fabbricanti  europei di finestre, fornisce una soluzione rapida al problema dell’inquinamento acustico grazie alla linea di serramenti in PVC.
Il PVC (cloruro di polivinile) è un materiale in grado di bloccare il rumore in maniera più efficace e a prezzi più convenienti rispetto al legno e all’alluminio. Per vederne l’efficacia basti pensare che il livello di isolamento delle IGLO Energy, di Drutex, varia da 35 a 46dB a seconda del tipo di vetro utilizzato. Un valore molto importante se si considera che unaha mostrato che l’italiano medio è esposto ogni giorno a 82dB, poco al di sotto della soglia nociva di 85dB.
Se si vuole godere di un silenzio confortevole, oltre al vetro utilizzato nella finestra si deve prestare attenzione alle guarnizioni. I modelli Drutex sono caratterizzati da un moderno e intelligente sistema di tenuta in EPDM (gomma etilene propilene) che garantisce molti anni di durata. Queste guarnizioni possono essere: doppie (IGLO5 e IGLO5 Classic), doppie espanse (IGLO EXT e IGLO Premier) o persino triple (IGLO Energy e IGLO Energy Classic).

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome