formazione

Mercato PVC in contrazione. Per affrontarlo occorre essere “Gazzelle”

Al convegno proposte, analisi e strumenti destinati alle piccole e micro imprese

Mercato, innovazione, reti d’impresa e possibili bacini di finanziamento. Queste le principali tematiche affrontate ieri al convegno organizzato a Verona da Gruppo Serramenti e Avvolgibili di PVC Forum: Le gazzelle del mercato italiano – il futuro delle micro e piccole imprese che operano nel settore del serramento in PVC”. Un incontro svoltosi dopo la riunione del Gruppo, il cui chiaro intento è stato quello di fornire ai rappresentanti delle aziende intervenute strumenti utili per innovare, fare squadra e poter usufruire di importanti finanziamenti. Dopo i consueti saluti di benvenuto da parte di Marco Piana, l’incontro è entrato subito nel vivo con l’intervento di Paolo Arcelli di Plastic Consult (società privata e indipendente che offre consulenza e svolge ricerche di mercato nel settore delle materie plastiche e sull’industria manifatturiera), a cui è stata affidata la presentazione di alcuni dati di mercato, con particolare riferimento al comparto legato ai profili rigidi per l’impiego  nei serramenti (quantità espressa in tonnellate che risulterebbe essere calata del 12% nel 2012) , mercato per il quale si è pure tento di andare oltre attingendo ai  dati comunicati dalle aziende appartenenti al Gruppo serramenti e a stime sul peso dell’importazione dai Paesi dell’Est soprattutto. Dati che presentati in trend ci hanno suscitato qualche perplessità dal punto di vista della rappresentatività del campione e, ancor più, dei mq di profili in PVC assorbiti dal mercato nel 2011, numeri indicati in contrazione per il 2012. Contrazione  destinata a proseguire quest’anno nonostante la probabile proroga del 55% a tutto il 2013. Trend, quello relativo al sostegno della detrazione al mercato dei serramenti , che noi di “serramenti+design” abbiamo peraltro già dettagliatamente descritto sul numero di maggio. D’indubbio interesse invece agli spunti sulle possibili innovazioni applicabili dai produttori di serramento, esposti da Enrico Boccaleri e Leonardo Maffia di Nova Res, società spin-off dell’Università degli Studi del Piemonte Orientale, ovvero la presentazione del possibile impiego dei nano materiali nelle superfici esterne e nelle camere del profilo in PVC. Un esempio concreto di trasferimento tecnologico il cui scopo non è solo quello di poter accrescere le prestazioni del serramento, ma anche di ampliarne gli impieghi e le possibilità estetiche. Possibilità di trasferimento tecnologico di cui troverete ulteriori dettagli sui prossimi numeri di “s+d“. Tornado all’evento, l’intervento di chiusura è stato di Davide Benvenuti della divisione Plastic Consult – Finanza d’Impresa (divisione che dal 2010 fornisce supporto operativo ai titolari di Pmi) che ha concentrato la propria attenzione mostrando pro e contro delle diverse modalità di aggregazione tra imprese che lo Stato italiano permette, e delle possibilità di finanziamento; questi ultimi, presentati sia dal punto di vista nazionale, sia nel (ben più ricco) panorama europeo.