materiali non ferrosi

Alluminio e leghe di alluminio: disponibile UNI EN 15088 in lingua italiana

La norma specifica i requisiti per semilavorati e getti di alluminio e leghe di alluminio per applicazioni strutturali nelle costruzioni (per costruzioni si intendono anche edifici ed ingegneria civile).
0
378

Immagine UNI

La commissione tecnica Metalli non ferrosi ha pubblicato in lingua italiana la norma UNI EN 15088 “Alluminio e leghe di alluminio – Prodotti per applicazioni di strutture per le costruzioni – Condizioni tecniche di controllo e di fornitura. Norma del 2006 essenziale per procedere alla marcatura CE  di elementi da utilizzare in queste tipologie di strutture. Ricordiamo che il testo specifica sia i requisiti per semilavorati e getti di alluminio e leghe di alluminio per applicazioni strutturali nelle costruzioni (per costruzioni si intendono anche edifici ed ingegneria civile), sia i requisiti necessari per la valutazione della loro conformità indicando i metodi di prova che devono essere utilizzati. Per poter apporre la marcatura CE sulle tipologie di prodotti che rientrano nella norma armonizzata, il fabbricante deve effettuare le Prove di Tipo Iniziali (che possono essere eseguite anche da un laboratorio accreditato) e incaricare un Organismo notificato di effettuare l’ispezione iniziale della fabbrica e del Controllo della Produzione in Fabbrica (FPC) al fine di verificare l’applicazione di tutte le disposizioni descritte nell’Allegato ZA della norma. Ricordiamo ancora che la UNI EN 15088 non si applica a prodotti che sono stati lavorati a macchina o soggetti ad operazione di giunzione (bullonatura, saldatura di elementi): questi possono essere ricercati nel prEN 1090-1. Il testo della norma è disponibile sia in formato elettronico che in formato cartaceo.

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here