azienda

Nice acquisisce Micanan (Canada) specializzata nell’automazione porte garage commerciali e industriali

L’operazione ha determinato il versamento di un corrispettivo pari a 8 milioni di dollari canadesi, senza l’assunzione di alcun debito della società acquisita. L’acquisto è finanziato attraverso mezzi propri e linee di credito già a disposizione di Nice
0
347

Annunciata da Nice l’avvenuta acquisizione di Micanan, società canadese che dal 1999 offre sistemi per l’automazione delle porte da garage per applicazioni commerciali e industriali. Operazione con la quale la multinazionale italiana continua la sua espansione in Nord America.

Con sede a Montreal, nello stato del Quebec (Canada) Micanan copre il mercato Nord americano grazie alle proprie filiali statunnitensi di Chicago in Illinois, Atlanta in Georgia e Phoenix in Arizona, progettando e producendo soluzioni su misura per l’automazione di porte da garage caratterizzate da elevati standard qualitativi e massima affidabilità per il cliente.

Tra le proprie referenze, Micanan annovera installazioni d’eccezione presso Apple, Tesla, SpaceX, United States Navy e United States Federal Reserve, potendo contare su una velocità di apertura e chiusura sicura dell’automazione, doppie rispetto agli standard del mercato. Fiore all’occhiello di Micanan sono le centrali di comando wireless, che offrono un’esperienza di installazione ed uso semplice, comoda e funzionale, oltre ai dispositivi per la regolazione della velocità di funzionamento dell’automazione che prolungano significativamente la durata dell’impianto riducendo la necessità di assistenza.

Nel 2017 Micanan ha realizzato ricavi consolidati pari a circa 16,6 milioni di dollari Canadesi con un EBITDA adjusted pari a circa 1,2 milioni di dollari Canadesi. “Siamo lieti di aprire il nuovo anno con l’annuncio di questa operazione internazionale – ha dichiarato Lauro Buoro, fondatore e presidente di Nice – che ci permette di continuare nel nostro percorso di crescita, offrendo un portafoglio di prodotti integrati tra i più ampi e completi al mondo per il settore della Home Automation, Home Security e Smart Home, in particolare sul mercato Nordamericano che riteniamo strategico per lo sviluppo del Gruppo. In Nord America, infatti, possiamo contare su una presenza diretta ancor più capillare, grazie alle 6 unità operative che si vanno ad aggiungere alla piattaforma tecnologica e commerciale online  di Abode, società recentemente acquisita, per una casa sempre connessa e protetta”.

In base agli accordi raggiunti, Nice S.p.A. ha acquisito l’intero capitale sociale di Micanan. L’operazione ha determinato il versamento di un corrispettivo pari a 8 milioni di dollari canadesi, senza l’assunzione di alcun debito della società acquisita. L’acquisto è finanziato attraverso mezzi propri e linee di credito già a disposizione di Nice S.p.A.

Siamo orgogliosi di entrare a far parte di un Gruppo solido e internazionale come Nice, caratterizzato dalla costante capacità di crescita sui mercati esteri e di estensione della gamma prodotti e dei servizi– ha dichiarato Mike Apergis, vice president di Micanan -. Questa operazione ci permetterà di beneficiare delle sinergie tecnologiche e commerciali, tenendo al centro il cliente professionista al quale offriamo anche la possibilità di progettazione e co-sviluppo di sistemi su misura delle specifiche esigenze d’installazione”.

Il Gruppo Nice, che ha all’attivo unità produttive, distributive, centri di ricerca e sviluppo in più di 20 Stati,con un organico di circa 2.200 persone, contribuisce a diffondere il “Made in Italy” in oltre 100 Paesi del mondo che hanno scelto l’alta qualità delle soluzioni Nice per l’Home Automation, che uniscono sapientemente tecnologia, design, innovazione e facilità d’uso.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here