azienda

Nuova prestigiosa fornitura per Manital nella Dubai Marina

Quella del JumeirahGate è un'altra prestigiosa ed importante fornitura per l'azienda bresciana nella Dubai Marina, non molto distante dal Burj Khalifa, il più alto grattacelo al mondo in cui l'azienda vanta già la presenza delle sue maniglie Atena e Dalì.
0
150

nuova fornitura Manital a Dubai7.000 maniglie Manital apriranno presto le porte del nuovo iconico grattacielo in costruzione nel cuore di Dubai, il JumeirahGate. Grattacielo ad uso misto costituito da torri gemelle con una superficie edificata di circa 225.000 mq con un’altezza totale di 300 metri rispettivamente.

 

Le due torri alte 74 piani includeranno un albergo a cinque stelle con 182 camere, 469 appartamenti e 479 unità abitative, uniti ai piani superiori e sormontati da un ristorante di destinazione sul tetto, un bar e una grande piscina a sfioro.

 

Lussuoso complesso per il quale si è scelto di inserire 7.000 maniglie Morphos Light, nell’elegante finitura nera. Il suo design squadrato ed essenziale, si sposa perfettamente con le linee architettoniche dell’edificio, anch’esse pulite e minimali.

Quella del JumeirahGate è un’altra prestigiosa ed importante fornitura per l’azienda bresciana nella Dubai Marina, non molto distante dal Burj Khalifa, il più alto grattacelo al mondo in cui l’azienda vanta già la presenza delle sue maniglie Atena e Dalì.

Qualità  e il design made in Italy sono tra le caratteristiche più ricercate negli Emirati Arabi, in particolare a Dubai, e sono le peculiarità dei prodotti Manital.

Come spiega il titolare dell’azienda Luigi Bigoloni: «In questa città l’italianità, la cura dei dettagli e il gusto estetico del nostro Paese, sono eccellenze che vengono ricercate ed ammirate. Questa significativa fornitura è per noi un’ulteriore conferma che i nostri modelli sono apprezzati in contesti lussuosi e contemporanei come questo»

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here