associazione

PVC Academy. Incontro a Milano su raccolta e gestione rifiuti edili in PVC

Nel terzo incontro dell’anno il PVC Forum Italia intende approfondire il tema della raccolta e gestione dei rifiuti in PVC edili (derivanti da demolizioni e nuove costruzioni) e urbani. La partecipazione è gratuita previa registrazione obbligatoria
0
204

PVC Academy gestione e raccolta rifiuti edili i n PVCPVC Academy, percorso formativo sul mondo del PVC organizzato dal PVC Forum Italia e rivolto ad aziende associate e non, progettisti, esperti di settore e stampa specializzata, prosegue con il terzo corso dal titolo “I sistemi di raccolta e gestione dei rifiuti dei cantieri per nuove costruzioni e demolizioni” in programma giovedì 26 settembre 2019 presso il Novotel Milano Linate.

In collaborazione con EcoRicicli Veritas, la principale multiservizi comunale operante nell’area di Venezia con cui l’associazione ha già lavorato al progetto di riciclo rifiuti WREP, e con NAD (Associazione Nazionale Demolitori Italiani), nel terzo incontro dell’anno il PVC Forum Italia intende approfondire il tema della raccolta e gestione dei rifiuti in PVC edili (derivanti da demolizioni e nuove costruzioni) e urbani.

Con particolare focus sui CAM GPP relativi alla gestione dei cantieri e del fine vita dei materiali, sulle diverse metodologie di demolizione con relative criticità e prospettive e sugli impianti per la raccolta dei rifiuti urbani. E una parte finale dedicata ad un costruttivo dibattito e confronto sulle tematiche proposte.

La serie di incontri PVC Academy programmativi per il 2019 si concluderà il 14 novembre 2019 con il quarto e ultimo corso sul comportamento al fuoco del PVC.

Informazioni, registrazione gratuita e obbligatoria (entro il 23.09.19): info@pvcforum.it – 02.33604020

Ricordiamo che il polivinilcloruro, o PVC, è largamente utilizzato non solo in edilizia ma in un’ampia gamma di applicazioni industriali, tecniche e di largo consumo. E’ riciclabile ed è sempre più riciclato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here