Il telaio A_Filo per la porta filomuro integrata nel cartongesso

La soluzione tecnica per le porte filomuro inserite in una struttura in cartongesso: il telaio A_Filo di FerreroLegno e le sue varianti

Il nuovo telaio A-Filo da 125 mm di FerreroLegno è stato sviluppato per facilitare la posa di porte filomuro quando è presente una doppia lastra in cartongesso.
Completamente integrato nel muro e realizzato in alluminio, il telaio viene trattato con un processo di passivazione per proteggere ulteriormente l’alluminio da fattori corrosivi e semplificarne la successiva finitura. A_Filo, inoltre, è disponibile anche senza traverso superiore per l’allineamento del pannello con il soffitto. Ad arricchire il sistema, la soluzione di fissaggio al muro o al cartongesso studiato per essere semplice e rapido.

Numerose le finiture fra cui scegliere, “dai colori base dell’abitare contemporaneo – Bianco, Bianco Optical, Cremy, Grigio Lux, Tortora – a tutti i colori della gamma Ral e della Cartella NCS disponibili sia laccati che Trame,  dalle nuance Natural Touch piacevolmente delicate al tatto all’ULTRAlucido dall’effetto acceso e brillante, dagli Ecorovere, finitura ecologica che riscopre l’essenza di un  tranciato Rovere fino alle nuove finiture ecosostenibili Iride e ULTRAopaco, realizzate con vernici bio all’acqua in una gamma di tonalità che rispecchia i trend dell’abitare contemporaneo. Infine, per un effetto total look con la parete è disponibile l’anta grezza personalizzabile con tempere, stucchi, carta da parati”, dichiara l’azienda FerreroLegno.

Il telaio A-Filo è compatibile con diversi modelli di porte, fra cui Exit Zero, Exitlyne Zero, Equa Zero, Plissè Zero, Intaglio Zero, Suite Zero, Mixy Zero, Yncisa Zero, Liss Zero, Logica Zero, Tratto Zero e Segni Zero.