incentivi

    Il modulo CILA-Superbonus (CILAS) concordato in Gazzetta Ufficiale

    Oltre al testo di ratifica con il Governo dell'accordo a suo tempo definito con le regioni nella G.U. è disponibile anche il modulo standardizzato da utilizzare per l'invio

     

    Modulo CILA-SuperbonusVista la nota del 27 luglio 2021 con la quale la Presidenza del Consiglio dei ministri, Dipartimento della funzione pubblica, ha trasmesso lo schema di accordo tra il Governo, le regioni e gli enti locali concernente l’adozione della modulistica unificata e standardizzata per la presentazione della comunicazione asseverata di inizio attività (CILA-Superbonus), ai sensi dell’art. 119, comma 13 -ter del decreto-legge 19 maggio 2020, n. 34, convertito con modificazioni dalla legge 17 luglio 2020, n. 77;

     Vista la nota prot. n. 12631 del 27 luglio 2021 con la quale detto schema di accordo è stato inviato alle regioni ed agli enti locali; Considerato che il provvedimento iscritto all’ordine del giorno della seduta del 29 luglio 2021 non è stato esaminato, in quanto la seduta non ha avuto luogo; Considerato che, nel corso della odierna seduta di questa Conferenza, le regioni, l’ANCI e l’UPI hanno espresso avviso favorevole all’accordo; Acquisito, pertanto, l’assenso del Governo, delle regioni e degli enti locali

    Sancisce il seguente Accordo: 

    Art. 1. Modulistica unificata e standardizzata

    1. Ai sensi dell’art. 24, comma 1, del decreto-legge 26 giugno 2014, n. 90, convertito con modificazioni, dalla legge 11 agosto 2014, n. 114, secondo cui lo Stato, le regioni, le province autonome e le autonomie locali sottoscrivono accordi e intese al fine di coordinare le iniziative e le attività delle amministrazioni interessate concernenti l’attuazione dell’Agenda per la semplificazione, è adottato il modulo unificato e standardizzato per la presentazione della CILA, ai sensi dell’art. 119, comma 13 -ter del decreto-legge 19 maggio 2020, n. 34, convertito con modificazioni dalla legge 17 luglio 2020, n. 77, di cui all’Allegato 1, che costituisce parte integrante del presente Accordo.

    2. Attesa l’urgenza dell’adozione della modulistica di cui al comma 1, la stessa è efficace dal giorno successivo alla data di pubblicazione del presente Accordo sul sito istituzionale della Presidenza del Consiglio – Dipartimento della funzione pubblica.

    3. Le regioni, le province autonome e i comuni adottano le misure organizzative e tecnologiche necessarie per assicurare la massima diffusione e la gestione anche telematica del modulo.

    È quanto si legge nella Gazzetta ufficiale n. 201 del 23 agosto nella quale è stato pubblicato l’accordo tra Governo, regioni ed enti locali che dallo scorso 5 agosto sancisce l’adozione della modulistica a suo tempo già definita dalle regioni del modulo  per la presentazione della comunicazione asseverata di inizio attività (CILA-Superbonus). Modulo riportato anche all’interno della G.U. ( lo trovate a pagina 34).

     

    LASCIA UN COMMENTO

    Inserisci il tuo commento
    Inserisci il tuo nome