Monte Rosa 91: il ruolo delle tende nella riqualificazione

Resstende ha partecipato al progetto per Monte Rosa 91, la riqualificazione firmata da Renzo Piano Building Workshop a Milano

Monte Rosa 91, edificio di Milano posizionato fra i quartieri di San Siro e di CityLife, è l’indirizzo su cui si sono concentrati gli sforzi del progetto di riqualificazione firmato da Renzo Piano Building Workshop e a cui ha partecipato anche Resstende.
Principale obiettivo dell’intervento progettuale è stata la valorizzazione degli spazi comuni, in un gioco di continuità tra in & out, come sottolinea la trasparenza delle vetrate della facciata. Ed è proprio qui che si contestualizza la realizzazione curata da Resstende, una nuova sfida che si è aggiunta alle numerose e significative collaborazioni attive dell’azienda di Arcore con RPBW.
Il team Resstende ha svolto un lavoro importante nel progetto di rinnovamento dell’edificio Monte Rosa 91, smontando le strutture delle schermature solari esterne esistenti, ripristinandole e sostituendo i 1.121 teli della facciata, dando loro nuova vita.
Il colore verde che caratterizzava il tessuto delle tende nella precedente realizzazione è stato oggi ereditato dalle strutture dei cassonetti in RAL 6018.
Il cambio cromatico è stato fatto anche nella scelta tessile, prediligendo un tessuto dalle elevate performance energetiche con una riflessione solare del 57%: il Soltis Perform 92, nella variante cromatica Cloud cod. 50272 sul lato interno e Silver Metallic cod. 3128 sul lato esterno.

“In collaborazione con lo studio abbiamo sviluppato un progetto straordinario, scegliendo un nuovo tessuto più performante dal punto di vista termico ed energetico, aspetto fondamentale su cui si è basata tutta la rigenerazione dell’edificio”, ha affermato Rossella Gerosa, Project Manager di Resstende.
“Dotate di motore Somfy 50 WT 15/17, le tende a rullo esterne sono state integrate nel sistema di domotica che gestisce l’automazione dell’intero edificio, così da agevolare e ottimizzare l’ingresso del calore e della luce negli ambienti”.
All’interno degli uffici, insieme ad AXA IM Alts, l’ufficio tecnico Resstende ha progettato 73 tende a rullo libere con manovra a catena e staffe custom, installate al piano terra e al livello 1.
Il tessuto scelto è l’E-Screen 7505 cod. 30505 nella colorazione perla, con un fattore di apertura del 5% e con un controllo dell’abbagliamento fino al 93%.
Nell’area destinata alla nuova sede Haleon invece, Resstende ha installato 16 tende a rullo libere con manovra a catena e 26 motorizzate. In questo caso è stato scelto il tessuto filtrante E-Screen 7510 cod. 30328, sempre nella tonalità perla ma con un fattore di apertura del 10%.
“È stato un onore per la nostra azienda far parte di questo grande progetto rivolto alla riqualificazione dell’area e al risparmio energetico”, ha concluso Rossella Gerosa.

Scheda progetto
Tessuti:
Soltis Perform 92, Cloud / Silver Metallic – cod. 38571, ignifugo in Classe 1 italiana, con fattore di apertura del 4% evita l’ingresso del calore fino al 97% agendo come uno scudo termico. E-Screen 7505 cod. 30505, E-Screen 7510 cod.30328 entrambi colorazione perla
Consultants come Project e Construction Manager:
J&A
Progettazione architettonica:
Renzo Piano Building Workshop
Partner RPBW:
Elisabetta Trezzani
Responsabile progetti di sviluppo di AXA IM Alts:
Francesco Rovere
Photo Credits:
©Foto Studio Enrico Cano

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome