Mercato

Macchine lavorazione profili: si guarda al futuro con cauto ottimismo

Dal MADEexpo le videoriflessioni su andamento del mercato e prospettive 2014
0
431

 Il 2013 si sta concludendo con un giudizio sostanzialmente positivo, rispetto agli anni precedenti e, soprattutto, rispetto a quanto i primi mesi sembravano preannunciare. Le prospettive per il nuovo anno sembrano invece evidenziare un trend che, seppure ancora molto contenuto, dovrebbe mantenere le promesse per una discreta e forse, si auspica, più consolidata crescita. A salvare la debacle di un mercato interno ancora sottotono e sofferente è per molti ancora una volta l’export; non risulta invece di grande aiuto l’instabilità politica che, ancora oggi, non sembra prestare la dovuta attenzione verso azioni concrete che riescano a smuovere con decisione il “sistema Italia”. Questa la sommaria sintesi che emerge dai video contributi raccolti durante la kermesse milanese presso i costruttori di macchine e sistemi di lavorazione profilati e serramenti. Addetti ai lavori ai quali abbiamo chiesto una breve riflessione di bilancio per l’anno in corso e una previsione di come il 2014 potrà andarsi a delineare e configurare per la loro attività. Di seguito le videointerviste a: Alessandro Pettinari, direttore generale di Fom Industrie

Rosella Meschini, titolare di Mecal

Simona Burberi, export department di C.l.o.m.e.a

Lorenzo Palmieri, titolare di oPm Stampi

Stefano Brunello, titolare di Ital Plastick

Roberto Marchi, sales manager di Tauring

Luigi Ferrari di Hoffmann Italia.

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here