fatturazione

Invio di e-fatture a PA, slittano tempi presentazione per interventi su sistema interscambio

I lavori di poteziamento porteranno al momentaneo blocco dello SdI e la conseguente indisponibilità per 2 giorni dei servizi del portale “Fatture e Corrispettivi” . Blocco che ha indotto l'agenzia ha disporre il differimento al 4 dicembre dei termini per l'invio delle fatture elettronice
0
216

Invio di e-fattureA causa della comunicazione da parte di Sogei, partner tecnologico dell’Agenzia delle Entrate, che nelle giornate di sabato 1 e domenica 2 dicembre effettuerà lavori di potenziamento del Sistema di Interscambio, l’agenzia ha disposto il differimento al 4 dicembre dei termini per l’invio di e-fatture (fatture elettroniche) e note di variazione.

I lavori che porteranno al momentaneo blocco dello SdI e la conseguente indisponibilità dei servizi del portale Fatture e Corrispettivi (attraverso i quali le imprese che operano con la PA devo adempiere agli i obblighi di invio di e-fatture) hanno lo scopo di “garantire un miglioramento dei livelli prestazionali in termini di gestione dei picchi di carico, di velocità di accesso ai dati e dei tempi di risposta”.

Ricordiamo che una volta che il file della fattura elettronica è stato trasmesso al SdI (Sistema di Interscambio), quest’ultimo esegue alcuni controlli e, se tali controlli sono superati, trasmette il file all’indirizzo telematico presente nella fattura.

I tempi in cui il SdI effettua le operazioni di controllo e consegna della fattura possono variare da pochi minuti ad un massimo di 5 giorni nel caso in cui è molto elevato il numero di fatture che stanno pervenendo al SdI in quel momento.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here