azienda

Edilizia libera: riparte tour Bt Group e nuovi chiarimenti Agenzia Entrate

Gli appuntamenti formativi sono organizzati dall'azienda di Lesmo in collaborazione con i rivenditori dislocati sul territorio italiano, con il coinvolgimento degli Ordini degli architetti provinciali e regionali
0
199

Ripresa Tour Bt GroupTerminata la pausa estiva Bt Group annuncia la ripresa del training sull’Edilizia Libera  con 3 nuove tappe inserire nel calendario del Tour per il prossimo bimestre.

Rivolta a progettisti ed architetti,  il tour si propone di trasferire nozioni fondamentali in merito alle agevolazioni previste dal decreto legislativo n. 222 del 2016 in base al quale è possibile realizzare senza autorizzazioni alcune opere edilizie senza titolo abilitativo e per cui tende da sole e pergolati potranno essere installati senza nessuna richiesta di concessione.

Gli appuntamenti formativi sono organizzati dall’azienda di Lesmo in collaborazione con i rivenditori dislocati sul territorio italiano, con il coinvolgimento degli Ordini degli architetti provinciali e regionali.

Il programma prevede i seguenti appuntamenti: il 19 settembre ad Albodoor Più a Crema, il 26 presso Allart a Roma e il 31 ottobre presso Pronto Negozi a Pomezia.

Incontri nei quali si tratterà anche la recente pubblicazione di alcune novità legislative riguardanti proprio il decreto. La risposta all’interpello n. 287 dello scorso 19 luglio fornita dall’Agenzia delle Entrate affronta infatti un caso pratico fornendo utili indicazioni sulla prassi da seguire per aver diritto alle detrazioni fiscali.

Per i lavori in edilizia libera, il contribuente beneficiario della detrazione fiscale che sulla base della normativa vigente non ha richiesto alcun titolo abilitativo, dovrà autodichiarare la data di inizio dei lavori e la circostanza che si tratta di interventi agevolabili e che non richiedono alcun autorizzazione preventiva.

Ancora più recente è la sentenza n. 1125/2019 del TAR Campania che ribadisce quanto già stabilito in altre sentenze in merito alle pergotende: pur non essendo destinata a soddisfare esigenze precarie (delimita uno spazio aperto rendendolo fruibile e protetto dagli agenti atmosferici, implementandone così il godimento), non necessita di alcun titolo abilitativo in considerazione della sua consistenza, delle caratteristiche costruttive (e dei componenti materiali) e della sua funzione.

Con il training avviato ad inizio del 2019  ( le cui date primaverili sono state con il sold out) BT Group offre un servizio completo che va ben oltre le strategie commerciali, abbracciando un concetto di promozione della conoscenza approfondita riguardante questo tema ancora poco trattato.

Un importante strumento a supporto di tali incontri è la guida dedicata al tema, un opuscolo tecnico sulla normativa che verrà rilasciato a tutti i partecipanti, avente la finalità di chiarire ogni eventuale criticità insita nell’applicazione della normativa

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here