associazioni

Caseitaly ( e 25 aziende) si “presentano” al BATIMAT di Parigi

Dal 4 all’8 novembre le 25 aziende italiane partecipanti a Caseitaly porteranno il loro know how e i loro prodotti alla fiera francese delle costruzioni attraverso dei Forum dedicati
0
515

Caseitaly ( e 25 aziende) al BATIMAT di ParigiCome era stato preannunciato nel corso della conferenza stampa di presentazione de “Le Mondial du Bâtiment  2019,  pure Caseitaly parteciperà ( con 25 aziende) per la prima volta alla storica fiera francese che si terrà al Parc des expositions – Paris Nord, Villepinte – luogo di culto che riunisce ogni anno i professionisti dell’edilizia e dell’architettura.

Come lasciano intendere le 140 candidature pervenute agli Innovation Awards, la sessantesima edizione dell’evento internazionale francese di riferimento per i settori dell’architettura, dell’edilizia e delle costruzioni, sembra mantenere la promessa di essere caratterizzata anche da numerose ed originali novità.

Le aziende italiane riunite sotto il progetto di Caseitaly – l’originale iniziativa per l’internazionalizzazione delle imprese italiane del settore dei componenti tecnici per l’involucro edilizio e la promozione del made in Italy promosso da ACMI, ANFIT, ASSITES, PILE, con il supporto di FINCO  ed i sostegno di ICE –  hanno risposto alla chiamata per presentare agli addetti ai lavori i loro prodotti, l’eccellenza made in Italy dell’involucro edilizio.

forum dedicati

Complessivamente sono state 25 le aziende aderenti. Stando a quanto reso noto ognuna avrà l’opportunità di sviluppare a BATIMAT un proprio story telling aziendale attraverso i Forum CaseitalyInnovare nella Tradizione”, importanti “touchpoint” durante i quali le imprese potranno incontrare i professionisti e i clienti internazionali di settore per valorizzare il potenziale esperienziale dei propri prodotti-servizi.

I temi trattati durante i Forum riguarderanno: percorsi di innovazione tra funzionalità, sicurezza, estetica e sostenibilità; ruolo dei componenti tecnici dell’involucro edilizio nel miglioramento delle caratteristiche energetiche e di qualità ambientale degli edifici; automazioni e servizi di manutenzione in un’ottica di conformità, sicurezza e durabilità.

Un importante momento di confronto e di presentazione è previsto per il 7 novembre alle ore 11 presso il padiglione italiano, un incontro organizzato da Caseitaly a cui parteciperanno le aziende italiane e a cui sono stati invitati numerosi player francesi.

A testimoniare l’importanza di questo incontro, l’annunciata presenza del Primo Consigliere Pietro Vacanti Perco, Capo dell’Ufficio Economico dell’Ambasciata italiana a Parigi e Giovanni Sacchi, Direttore Ufficio ICE – Agenzia Parigi, che per l’occasione presenterà i dati sul mercato francese delle costruzioni e relative opportunità per le imprese italiane di settore.

Ad accogliere i rappresentanti dello Stato italiano all’estero: Laura Michelini, presidente ANFIT e Caseitaly, Nicola Fornarelli, presidente ACMI e Angelo Artale, D.G.FINCO.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here