azienda

Gruppo Biesse, Stefano Porcellini lascia la direzione generale

Già individuata in Massimo Potenza la figura che, espletate  le necessarie procedure interne e perfezionati i relativi adempimenti societari, assumerà l'incarico di co-amministratore delegato del gruppo

Stefano PorcelliniReso noto dal gruppo Biesse che di comune accordo da ieri, 1 settembre,  Stefano Porcellini (nell’immagine) ha lasciato l’incarico di direttore generale mantenendo quello di membro del Consiglio di Amministrazione fino alla naturale scadenza del mandato.

“Stefano Porcellini contribuito alla crescita nazionale ed internazionale di Biesse Group, portandolo a diventare il primo gruppo italiano (e secondo al mondo) nel nostro settore di riferimento. Un risultato di cui siamo tutti orgogliosi – ha commentato Roberto Selci, AD del gruppo pesarese – e di questo io personalmente , la mia famiglia e il management gli siamo grati.”

Biesse ha inoltre reso noto di avere già individuata in Massimo Potenza (manager di grande esperienza e in precedenza CEO del Gruppo Barilla) la figura che, espletate  le necessarie procedure interne e perfezionati i relativi adempimenti societari, assumerà l’incarico di co-amministratore delegato del gruppo.

A partire da oggi il D.re Potenza collabora con la società  per la definizione e lo sviluppo del progetto ” Group Reorganisayion & Transformation”.

Ricordiamo che fondata a Pesaro nel 1969 da Giancarlo Selci, il Gruppo Biesse è una multinazionale leader a livello mondiale nella tecnologia per la lavorazione di legno ed altri materiali.

Strutturato in 4 divisioni di business, 12 siti produttivi e 39 tra filiali ed uffici di rappresentanza in tutto il mondo, realizza e distribuisce macchine, sistemi integrati e software per i produttori di serramenti, arredamenti, componenti per l’edilizia, nautica e aerospaziale. Nel 2019 il gruppo ha sviluppato un fatturato superiore ai 700 milioni di euro.