fiera

Fensterbau-Holz di Norimberga. Evento”double face”

Complessivamente, all'edizione 2022 di FENSTERBAU FRONTALE (manifestazione leader mondiale per finestre, porte e facciate) e HOLZ-HANDWERK (manifestazione internazionale dedicata alla lavorazione del legno)  hanno partecipato  708 espositori provenienti da 33 paesi e nei quattro giorni di durata della manifestazione si sono registrate oltre 28.500 visitatori professionali provenienti da più di 100 paesi

Fensterbau-Holz di Norimberga. Evento"duple face"Ha offerto una doppia e contrastante “impressione” di interesse e partecipazione la contemporanea ‘”edizione estiva” Fensterbau-Holz di Norimberga svoltasi a metà luglio.

Una visione differenziata che i numeri ufficiali diffusi da NürnbergMesse GmbH non permettono di rilevare soprattutto come affluenza di operatori.

Complessivamente, all’edizione 2022 di FENSTERBAU FRONTALE (manifestazione leader mondiale per finestre, porte e facciate) e HOLZ-HANDWERK (manifestazione internazionale dedicata alla lavorazione del legno) hanno partecipato 708 espositori provenienti da 33 paesi e nei quattro giorni di durata della manifestazione si sono registrate oltre 28.500 visitatori professionali provenienti da più di 100 paesi.

Numero complessivo di espositori ridotto rispetto all’ultima edizione svoltasi in presenza del binomio fieristico Fensterbau-Holz che è stato comunque “spalmato” su 13 padiglioni rendendo ben visibili  le differenze di attrattività esercitata sulle imprese delle filiere rappresentate.

In particolare per FENSTERBAU FRONTALE dove nonostante il sensibile ampliamento sia delle corsie che dividevano gli stand sia degli spazi dedicati al relax  praticamente in tutti i padiglione era inevitabile rilevare la presenza di superfici libere anche molto ampie (impressionate lo spazio libero del padiglione 7)Fensterbau-Holz di Norimberga. Evento"duple face"

Di qui anche la percezione di una affluenza di visitatori professionali più scarsa di quella oggettivamente presente nei padiglioni, ma  comunque inferiore  se confrontata con il pieno corsie , a parità di ampiezza, che hanno caratterizzato alcuni padiglioni della concomitante HOLZ-HANDWERK.Fenstrerbau-Holz di Norimberga. Evento"duple face"

A “pesare” sull’interesse suscitato da FENSTERBAU FRONTALE 2022 ha probabilmente contribuito in modo rilevante l’assenza delle maggiori multinazionali tedesche specializzate nella produzione di sistemi per serramenti in alluminio e PVC (presente solo Salamander) e la pressoché inesistente  presenza di aziende espositrici e di visitatori asiatici (cinesi in particolare).

Ben presenti invece le multinazionali polacche e rumene del serramento i cui spazi espositivi sono risultati (inevitabilmente) decisamente frequentati.

Fensterbau-Holz. Numerose le imprese italiane

Numerosa anche la presenza di aziende italiane ad entrambe le manifestazioni. Imprese che al FENSTERBAU FRONTALE ne vedeva alcune raggruppate nella “solitaria” collettiva denominata ITALIA organizzata da CaseItaly e ICE.

Fenstrebau-Holz di Norimberga. Evento"duple face"

Presenza di imprese italiane – comunque seconda al Fensterbau solo a quelle tedesche- capeggiata, per ampiezza dello spazio complessivamente occupato e molto visitato, da: FOMGroup, Pertici IndustriesGenius Blinds ed Esinplast.

Oltre ai partecipanti in loco, professionisti ed imprese interessate fisicamente non presenti a hanno potuto partecipare a FENSTERBAU FRONTALE FORUM online in diretta streaming. Programma, visite guidate e forum “Guida pratica alla digitalizzazione per gli artigiani” che sono stati registrati e le cui sessioni e presentazioni sono ancora disponibili online in tedesco e in inglese .

Fensterbau-Holz. I commenti dei direttori 

Ogni settore ha bisogno di un incontro – ha commentato Elke Harreiß, Direttore FENSTERBAU FRONTALE -. Alle fiere, gli stakeholder del settore hanno molte opportunità per incontrare numerosi decisori internazionali, acquisire nuovi clienti, vedere cosa sta facendo la concorrenza e stringere ranghi con altri professionisti. 

Digitalizzazione, sostenibilità, mancanza di personale qualificato, carenza di materiali e aumento dei prezzi dell’energia sono alcuni dei temi di attualità che hanno dominato le discussioni nelle sale e nei vari forum. 

Con FENSTERBAU FRONTALE nel 2024 offriremo ancora una volta ai nostri clienti la piattaforma ideale per discutere le questioni urgenti che interessano il loro settore”.

Più vivace il commento di Stefan Dittrich, Direttore di HOLZ-HANDWERK:  “...Abbiamo sentito molte persone dire quanto fossero felici di essere finalmente tornati di nuovo in una fiera…Siamo entusiasti dell’enorme risposta e del supporto dato al format fieristico. Gli espositori hanno particolarmente elogiato la qualità degli incontri  che hanno avuto e il numero di visitatori in ruoli decisionali con specifiche intenzioni di acquisto.”

Fenstrebau-Holz di Norimberga. Evento"duple face"

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome