norma armonizzata

Porte interne pedonali. Rilasciato testo EN 14351-2 per la loro (futura) marcatura CE

L’avvenuto diffusione del testo definitivo da parte del CEN rappresenta solo il primo passo per la sua futura entrata in vigore obbligatoria. la norma si applica esclusivamente a porte installate internamente negli edifici comprese: porte comunicanti e usi combinati tra loro; porte poste lungo le vie di fuga e porte previste per usi specifici e con requisiti specifici
0
290

Come anticipato sul numero di settembre di “serramenti + design” a cui vi rimandiamo per i dettagli tecnici, a seguito della sua avvenuta ratifica il CEN ha reso disponibile nelle lingue ufficiali (inglese, francese e tedesco) il testo definitivo della norma EN 14351-2:2018 “Windows and doors – Product standard, performance characteristics – Part 2: Internal pedestrian doorsets”. Diffusione che chiude un travaglio durato circa 10 anni ( la prima bozza di testo ufficiale di lavoro è dell’aprile 2009). Come più volte sottolineato in questi anni, la norma di prodotto EN 14351-2:2018 definisce le caratteristiche di prestazione delle porte interne, con esclusione delle caratteristiche di resistenza al fuoco e al controllo del fumo . Caratteristiche che sono oggetto di definizione dalla norma EN 16034.

L’avvenuta diffusione del testo definitivo da parte del CEN rappresenta solo il primo passo per la sua futura entrata in vigore obbligatoria che considerando il prevedibile periodo transitorio di 24 mesi dovrebbe collocarsi nell’autunno del 2021 sempreché non si manifestino intoppi nelle tappe intermedie previste ed in particolare in quella relativo ai riferimenti normativi che dovranno accompagnare la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale della UE. Entro il prossimo maggio UNI dovrebbe provvedere alla sua notifica e pubblicazione e confidiamo che per allora il testo sia reso disponibile anche in italiano. Ricordiamo che nell’ambito di applicazione della EN 14351-2:2018 il CEN aveva suo tempo già precisato che la norma si applica esclusivamente a porte installate internamente negli edifici comprese: porte comunicanti e usi combinati tra loro; porte poste lungo le vie di fuga e porte previste per usi specifici e con requisiti specifici.

La EN 14351-2:2018 NON SI APPLICA a porte, portoni e cancelli industriali, commerciali e da garage (tipologie a cui fa riferimento la EN 13241), a porte pedonali esterne (tipologie a cui fa riferimento la EN 14351-1) e , con eccezione dei modelli a battente, alle porte motorizzate (tipologie a cui fa riferimento la EN 16361)

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here