Nuova vetrata con configurazione angolare

Glisse R, di Gibus, è la nuova vetrata con configurazione angolare risultato di un percorso di innovazione che ha portato alla definizione di brevetti e tecnologie d'avanguardia

Glisse R è la nuova vetrata con configurazione angolare pensata da Gibus per proteggere portici e terrazzi e, conseguentemente, ampliare la metratura disponibile negli interni residenziali.
La vetrata è stata pensata per rendere gli spazi vivibili in ogni stagione: chiusa, protegge dal freddo e dal maltempo, mentre quando la stagione e il clima lo permettono, si può aprire. Grazie alla sua conformazione angolare, inoltre, permette di fondere interni ed esterni per offrire una completa immersione nel paesaggio.

Dal punto di vista tecnico, questa soluzione Gibus presenta pannelli in vetro monolitico temperato (da 10 mm per vetrate fino a 2,70 metri, o da 12 mm per soluzioni da 2,70 a 3 metri) privi di telaio perimetrale in alluminio e scorrevoli su binari a vie parallele. Caratterizzata da un design minimale, in grado di mettere sapientemente a connubio leggerezza visiva e solidità strutturale, Glisse R ad angolo è disponibile in molteplici misure, in differenti configurazioni (a 2,3,4 o 5 vie, fino a un massimo di 10 ante) e con apertura laterale o centrale.

Come comunica l’azienda, la vetrata, inoltre, presenta guide in alluminio “abbracciate” dal profilo inferiore portavetro: oltre a nascondere il sottostante sistema meccanico brevettato di carrellini a scorrimento (forniti di ruota singola o ruota doppia, a seconda del peso del pannello), questa innovazione progettuale consente di ridurre la possibilità che si insinuino spifferi d’aria nella parte inferiore della vetrata. Performante anche in termini di sicurezza, Glisse R ad angolo è proposta con un avanzato sistema antisollevamento dei pannelli nonché con un elemento di blocco a terra, azionabile semplicemente premendo una levetta.

1 commento

Comments are closed.