Detrazioni

Solo controllo su Ecobonus…E il decreto “tecnico” su limiti applicativi? Al...

Rispetto alla bozza di testo del decreto "tecnico" sui limiti applicativi di certo si può già affermare la sua inapplicabilità nel 2018 non essendoci oramai più i tempi necessari perché diventi operativo. Fatto che apre oggettivi scenari di una sua articolata (se non totale) revisione
esclusiva

Quando un serramento diventa una “macchina” ? Casi, conseguenze, obblighi e...

È forse intuitivo che applicare un motore ad un avvolgibile, una finestra, uno scuro o una persiana comporta, la meccanizzazione e la automatizzazione di questi serramenti. Molto meno intuitivo, invece, sembrano essere le valutazioni su obblighi, responsabilità e conseguenze che si assumono i serramentisti/installatori esercitando tale pratica. Obblighi e responsabilità che proviamo di seguito a chiarire
mercato

Ecobonus 50%, sconto anticipato in fattura e scenario strategico

Le reazioni allo sconto in fattura delle agevolazioni energetiche introdotto dal comma 3 dell’art. 10 del testo del “Decreto Sviluppo” divenuta un’opzione di Legge, si presta ad una utile articolazione delle possibili valutazioni strategiche per gli operatori della filiera del serramento. Valutazioni che non si esauriscono nel possibile successo a breve termine delle azioni ostili al provvedimento in questione e che si spingono a orizzonti a più lungo termine
mercato

Serramenti in PVC, tra primati di vendita e norme UNI a...

Il “cortocircuito” innescato tra ente normatore nazionale e associazioni nazionali di settore sulla obbligatorietà (inesistente!) della UNI 7697:2015 si sta “scaricando” tutto sulle spalle delle imprese serramentistiche italiane in termini di minore competitivita di mercato rispetto alle finestre pronte per la posa provenienti dai Paesi Esteri. E se così è: a quali operatori del mercato giova il continuare a sostenerne l'obbligatorietà?
ecobonus

Rimodulazione ecobonus per i serramenti al 50 %. Conseguenze (possibili) e...

Le note di accompagnamento alla Legge di Bilancio 2018 che ha rimodulato l' ecobonus per i serramenti al 50 % forniscono concreti elementi di riflessione che inseriti nel più ampio quadro delle misure incentivanti esistenti per gli interventi in edilizia rende evidente la rafforzata volontà di spostarne i vantaggi agli edifici condominiali spostamento che richiede precise competenze specialistiche per quanto riguarda scelta e posa dei serramenti.
mercato

Nuove “spinte” nazionali e comunitarie a marcatura CE e posa in...

Due recenti nuovi dispositivi regolamentari potrebbero avere effetti molto positivi per l’evoluzione già nel breve termine del mercato del serramento: i controlli ENEA sugli interventi di efficientamento effettuati e la nuova EPBD
Normativa

Chiusure automatiche non a battente: la norma UNI EN 16361

La sua pubblicazione è prevista per il 30 aprile. Da quella data scatterà il previsto periodo di coesistenza di 24 mesi con le norme attualmente vigenti
esclusiva

Deficit di sicurezza delle norme armonizzate europee: esistono rimedi legali?

Riallacciandoci alla oramai acclara bufala sulla pretesa “obbligatorietà” della norma UNI 7697-2014 per la disciplina dei serramenti e dei relativi componenti in vetro, di seguito dettagliamo il percorso da seguire a livello UE nel caso in una norma armonizzata si rilevino carenze o lacune per aspetti di importanza primaria
esclusiva

Doppio canale sanzionatorio per violazione “marcatura CE”

La liceità della doppia sanzione - amministrativa e penale - connessi alla violazione sulla “marcatura CE” dei prodotti da costruzione, previsto dall’ordinamento italiano alla luce dei criteri enunciati dalla Corte Europea dei diritti dell’Uomo e da una recente sentenza Corte di Cassazione Penale
detrazioni

Incentivi Ecobonus “congelati” e possibilità di rilancio con mozione unitaria al...

La prossima pubblicazione delle norme UNI che dettagliano e regolamentano la formazione sulla posa in opera dei serramenti rende concretamente perseguibile la proposta da avanzare - in modo unitario al Governo – di inserire da subito il riferimento a tali norme per poter avere accesso alle detrazioni (sia Ecobonus che Ristrutturazione) unitamente alla formalizzazione della possibilità di estensione già suggerita da ENEA