mercato

Serramenti in PVC, tra primati di vendita e norme UNI a...

Il “cortocircuito” innescato tra ente normatore nazionale e associazioni nazionali di settore sulla obbligatorietà (inesistente!) della UNI 7697:2015 si sta “scaricando” tutto sulle spalle delle imprese serramentistiche italiane in termini di minore competitivita di mercato rispetto alle finestre pronte per la posa provenienti dai Paesi Esteri. E se così è: a quali operatori del mercato giova il continuare a sostenerne l'obbligatorietà?
azienda

Innovazione, efficienza, qualità: “dentro” il mondo Fischer

Un Gruppo industriale nato dall’ingegnosa invenzione di un tassello divenuta, in Italia, sinonimo di fissaggio; la ridefinizione di un principio centrato sul coinvolgimento dei collaboratori come base competitiva; una holding multinazionale costantemente proiettata al futuro e che fa “scuola” incentivando e premiando le nuove generazioni più creative. “Pensiamo in termini di generazioni e non di cifre trimestrali” precisa il professor Klaus Fischer lasciando poi che sia la constatazione diretta dei fatti a dimostrare come
azienda

Quinta volta di Master al “The Big 5 Show Dubai”. Attesi...

Organizzato presso il Dubai World Trade Center, dal 23 al 26 novembre 2015, secondo le previsioni degli organizzatori vedrà la presenza di quasi 100 mila operatori tra progettisti, architetti, contractors ed aziende fornitrici del settore dell'edilizia.
Il punto

Dati, previsioni e serramenti

Normativa

Chiusure automatiche non a battente: la norma UNI EN 16361

La sua pubblicazione è prevista per il 30 aprile. Da quella data scatterà il previsto periodo di coesistenza di 24 mesi con le norme attualmente vigenti

ENEA e Materias. Allo studio finestre “illuminanti” grazie a nuovi OLED

Denominato OledWind, il progetto ha ottenuto un finanziamento di 46.500 euro dal programma “Proof of Concept” messo in campo dall’ ENEA per lo sviluppo e il trasferimento tecnologico all’industria
mercato

Ecobonus 50%, sconto anticipato in fattura e scenario strategico

Le reazioni allo sconto in fattura delle agevolazioni energetiche introdotto dal comma 3 dell’art. 10 del testo del “Decreto Sviluppo” divenuta un’opzione di Legge, si presta ad una utile articolazione delle possibili valutazioni strategiche per gli operatori della filiera del serramento. Valutazioni che non si esauriscono nel possibile successo a breve termine delle azioni ostili al provvedimento in questione e che si spingono a orizzonti a più lungo termine
mercato

Il serramento e l’orizzonte del 2020 tra passaggi di proprietà, nicchie...

Il problema che si pone quest’anno è che il perdurante dello stato di crisi dell’edilizia, sommato alla crisi del sistema finanziario italiano, ostacola in maniera quasi insormontabile la possibilità di compensare la caduta del mercato italiano con le migliori prospettive offerte da altri Paesi in Europa e nel resto del Mondo. Nel caso delle proprietà italiane, la dimensione aziendale a volte ha permesso di salvare gli interessi del capitale, ma non quelli della filiera
bonus fiscali

Nuovi Ecobonus per il 65%: tra tanti si e qualche (importante)...

A fronte della conferma dell’avvenuto ampliamento sia delle tipologie di prodotti trattati dai serramentisti su cui fare leva con la detrazione del 65% per la vendita, sia dell’ampliamento della potenziale platea di committenza interessata ad usufruirne, la recente legge di Stabilità ha pure introdotto un palese elemento distorsivo della concorrenza che di fatto induce il produttore di serramenti ad indossare pure i “panni” del banchiere nei confronti del cliente privato
primo piano

Nuovo Codice dei Contratti Pubblici. Gli aspetti di interesse per le...

Nonostante i molti aspetti ancora da chiarire, le nuove regole sugli appalti pubblici si propongono come strumento al servizio della ripresa dell'economia nazionale e dell'edilizia in particolare. Articolo per articolo, lo abbiamo analizzato con l'obiettivo di evidenziarne agli aspetti di maggiore interesse per chi opera nel settore dei serramenti e degli involucri edilizi